Archivi della Resistenza - Circolo Edoardo Bassignani
home l'associazione news la storia eventi gli archivi discussioni links contatti


Fino al cuore della rivolta



Storia
CB Login

 

home arrow la storia arrow 27 novembre a Sarzana Resistenza e solidarietà alle popolazioni colpite dall'alluvione

Image

Quest’anno per il
67° Anniversario del rastrellamento nazifascista del 29 novembre 1944, le ANPI delle due province della Spezia e Massa Carrara, insieme ad Archivi della Resistenza - Circolo Edoardo Bassignani, il Museo Audiovisivo della Resistenza e altri soggetti impegnati nella salvaguardia della memoria storica, hanno organizzato (con il patrocinio del Comune di Sarzana) una manifestazione di solidarietà. Ogni anno, parallelamente alle singole iniziative e commemorazioni dei comuni coinvolti e delle rispettive sezioni ANPI, sentiamo il bisogno di promuovere un’iniziativa unitaria che raccolga in unico momento tutti i comuni e le ANPI. Viste le recenti catastrofi che hanno colpito le due province di La Spezia e Massa Carrara, abbiamo pensato di unire il ricordo di quel tragico episodio ad un gesto concreto di solidarietà da parte di tutte/i le/gli antifasciste/i e di tutti coloro che hanno a cuore i valori della Resistenza. Molti dei giovani iscritti alle ANPI, nei giorni successivi alle alluvioni si sono uniti alla moltitudine di volontari che hanno portato il loro aiuto nelle zone colpite dall’alluvione. Parlando poi con i nostri partigiani e partigiane abbiamo pensato che le ANPI avrebbero potuto organizzare una raccolta fondi in occasione dell’anniversario del 29 novembre 1944, trovando un nesso, fin troppo chiaro, nella sofferenza della popolazione in questi due episodi, lontani sì nel tempo, ma vicini nell’idea che la solidarietà sia un modo per arginare il dolore e il senso di perdita.

Per questo si è pensato di organizzare un concerto a sostegno delle popolazioni colpite dalla alluvione nello spezzino e nella Lunigiana, a cui abbiamo invitato quegli artisti, locali e non, che negli ultimi anni hanno collaborato con le associazioni partigiane, il Museo e il festival della Resistenza “Fino al cuore della rivolta”. Il ricavato della serata sarà interamente devoluto alle popolazioni colpite.

L’appuntamento è domenica 27 novembre, ore 21, al Teatro Impavidi di Sarzana.

 

29 novembre 1944 – 2011
67° Anniversario del rastrellamento nazifascista

LA MEMORIA DELLA RESISTENZA PER NON SCORDARE IL PRESENTE


Iniziativa a sostegno delle popolazioni alluvionate della Lunigiana e dello spezzino
Domenica 27 novembre, ore 21 Teatro Impavidi, Sarzana (SP)

Concerto-spettacolo con

Antica Rumeria Lagrima de Oro, Antonio Lombardi, Blanca Teatro, Canzoniere della rivolta, Alessio Lega, Marco Rovelli, Redelnoir, I fratelli Rossi, Forasteri, Gianluigi Ago, Livio Bernardini e Egildo De Simeone, Los Caimanos, Mattia Ringozzi, Il Sindacato del Mojo, Tandarandan, Toni Garbini e Alessandro Picci, Visibì.

prezzo intero 15 euro, ridotto 10 euro (studenti, precari, autocertificazione del reddito)

Iniziativa realizzata da ANPI com. prov. La Spezia, ANPI com. prov. Massa Carrara, Archivi della Resistenza - Circolo Edoardo Bassignani, Museo Audiovisivo della Resistenza. Con la partecipazione delle sezioni ANPI di Sarzana, Castelnuovo Magra, Fosdinovo, Ortonovo, Lerici, Villafranca-Bagnone, Licciana Nardi, Carrara, Comitato Sentieri della Resistenza, ARCI Val di Magra, ARCI Massa Carrara, Contatto Radio - Popolare Network.

Con il patrocinio dei Comuni di Sarzana, Castelnuovo Magra, Fosdinovo, Ortonovo e gli enti della Associazione storica del Museo Audiovisivo della Resistenza e degli enti che fanno parte dell'Associazione del MAR.

Info: www.archividellaresistenza.it / 3290099418.

Image

< Precedente   Prossimo >



| area riservata | mappa del sito |
Concept and Design Webag.it
Archivio Video Archivio Video Archivio Video Archivio Video