Archivi della Resistenza - Circolo Edoardo Bassignani
home l'associazione news la storia eventi gli archivi discussioni links contatti


Fino al cuore della rivolta



CB Login

 

home arrow news arrow Presidio antifascista permanente a Massa con i migranti in lotta

Presidio antifascista permanente a Massa con i migranti in lotta
NESSUN ESSERE UMANO E' ILLEGALE! Domenica Primo Maggio otto ragazzi hanno occupato il Chiostro del Duomo di Massa per protestare contro le leggi in materia d’immigrazione e per chiedere che venga concesso il permesso di Soggiorno a tutti i truffati nel corso della Sanatoria Colf-Badanti 2009. Lunedì mattina hanno organizzato un incontro tra avvocati presenti a diverso titolo, con la presenza di due esponenti politici(l’assessore dell’ IDV Sara Vatteroni ed il Consigliere PRC Marchi); Martedì hanno incontrato il Questore,in quanto competente in materia. Il Vescovo pur avendo dato solidarietà martedì non ha più permesso che i ragazzi dormissero all’interno del chiostro,obbligandoli, nei fatti, a dormire all’esterno della Cattedrale. Consistente la partecipazione degli antifascisti e degli antirazzisti che hanno organizzato all’esterno del Duomo un presidio permanente mettendo in piedi un interessante calendario d’iniziative a cui tutta la cittadinanza è invitata a partecipare. MERCOLEDI' 4 MAGGIO Ore 18.00 Marco Rovelli presenta: SERVI Il paese sommerso dei clandestini al lavoro Ore 20.00 Buffet di solidarietà a sostegno della lotta dei migranti Ore 21.30 CONCERTO Marco Rovelli con Mauro Avanzini e Lara Vecoli GIOVEDI' 5 MAGGIO Ore 19.30 buffet di solidarietà a sostegno della lotta dei migranti Ore 21.00 Concerto IFORASTERI VENERDI' 6 MAGGIO Ore 17.30 "LA RIVOLUZIONE TUNISINA VISTA DA VICINO" Assemblea incontro con i compagni Ngandu e Gipo Mukendi Ore 19.30 buffet di solidarietà a sostegno della lotta dei migranti Ore 20.30 CAMPAGNA “STOP GREEN HUNT!” Contro la guerra di sterminio contro i popoli dell’India TATA MOTORS-FIAT ACCORDI DI SANGUE Gli accordi criminali che legano gli squadroni della morte assoldati in India da TATA MOTORS ai profitti e al piano di sfruttamento della FIAT. CAMMINANDO CON I COMPAGNI (Arundhati Roy) La resistenza dei popoli dell’india Durante l’iniziativa proiezione del breve documentario "TATA STEEL BULLETS" (gli eccidi causati dagli squadroni della morte assoldati da TATA Motors in India) a seguire: intervista alla scrittrice indiana ARUNDHATI ROY SABATO 7 MAGGIO Ore 21.00 PROIEZIONE IL SANGUE VERDE di Andrea Segre PARTECIPA E FAI PARTECIPARE!!!!! (tutte le informazioni sul blog http://cronachemigranti.wordpress.com/) INVITIAMO TUTTI A INVIARE MESSAGGI DI SOLIDARIETA' AGLI IMMIGRATI IN LOTTA A: lamineseniore@hotmail.com , A PORTARE SOLIDARIETA' CONCRETA VENENDO AD INCONTRARE I MIGRANTI PRESSO IL CHIOSTRO DEL DUOMO DI MASSA (servono schede telefoniche, sottoscrizioni per la propaganda e per sostenere le iniziative in programma, coperte, cibo, libri, e qualunque cosa possa essere utile a sostegno della lotta e per dare conforto agli occupanti del duomo).
< Precedente   Prossimo >



| area riservata | mappa del sito |
Concept and Design Webag.it
Archivio Video Archivio Video Archivio Video Archivio Video